La bella e la bestia di Bill Condon: la recensione

Quando ci si imbatte in un adattamento Disney in live action la memoria corre all’originale animato e scatta l’inevitabile confronto. Stavolta probabilmente la necessità di paragone è ancor più inevitabile, perché se da una parte si assiste a un prodotto che inserisce pochissime variazioni rispetto all’originale del 1991, dall’altra parte c’è una vicenda che fatica terribilmente a scivolare fluidamente fino alla conclusione.

Loving di Jeff Nichols: la recensione

Pellicola che racconta la storia vera di una coppia mista (lei è afro-americana, lui è un muratore bianco), Loving è cinema che protegge i diritti civili di ogni essere umano. Tuttavia inciampa in qualche ingenuità narrativa e non riesce a farsi pienamente coinvolgente. Diversamente Joel Edgerton e Ruth Negga sono assolutamente magnetici; sono le loro interpretazioni a rendere il film un romantico passo a due.

Questione di Karma di Edoardo Falcone: la recensione

Seppur sembri una commedia classica che si occupa di temi come il lutto e l’amicizia (con il sorriso sulle labbra e il cervello sempre in funzione), l’opera seconda di Edoardo Falcone convince per la sua pacatezza e il suo umorismo intelligente. Un prodotto che mette in evidenza, ancora una volta, due uomini apparentemente incompatibili, che sentono la necessità di una reciproca solidarietà.