Chips di Dax Shepard: la recensione

Film, inutilmente, volgare, Chips è una trasposizione vergognosa e parodistica della celebre serie televisiva di fine anni Settanta. Nemmeno il prodotto televisivo era qualcosa di eccezionale, ma perlomeno metteva in mostra una serietà che il film diretto (e interpretato) da Dax Shepard scansa con troppa veemenza.

Annunci

Fottute! di Jonathan Levine: la recensione

Commedia inconsistente che tratta il rapporto madre-figlia, Fottute! cerca disperatamente la risata a tutti i costi (doppi sensi, monologhi sconclusionati, personaggi surreali) ma non riesce nell’intento. Un film assolutamente privo d’attrattiva che si fa dimenticare in fretta.