La ruota delle meraviglie di Woody Allen: la recensione

Torna al cinema Woody Allen e cuce addosso a Kate Winslet una “cameriera disperata” anni Cinquanta. Un ritratto drammatico e nevrotico, mentre sullo sfondo il disegno colorato di una magnetica Coney Island è ciò che salta all’occhio con più facilità.

Annunci

Suburbicon di George Clooney: la recensione

Diretto da George Clooney e scritto dai fratelli Coen, Suburbicon, nonostante tratti temi, tragicamente, attuali (il razzismo imperante e violento, com’era prima e com’è oggi) e metta a fuoco la grettezza e la mostruosità di un perbenismo di facciata, gira a vuoto. L’impressione è quella di osservare un prodotto in cui la risata a denti stretti dovrebbe salvare dall’inconsistenza. Eccezionale Oscar Isacc, deludenti Matt Damon e Julianne Moore.