Nonno scatenato di Dan Mazer: la recensione

53013Pessimo.

Pellicola priva di una costruzione narrativa scorrevole (il montaggio è assolutamente sconclusionato), Nonno scatenato è, per ora, il peggior film dell’anno.

Jason sta per sposarsi con Meredith. Quando però cade nella trappola del nonno Dick, che lo costringe ad accompagnarlo alla sua casa al mare, le nozze di Jason vengono messe seriamente a rischio.

Film che vede protagonisti Robert De Niro (ormai non azzecca un ruolo principale da anni) e Zac Efron (abbonato alla frivolezza, che spesso sfocia nella volgarità), Nonno scatenato non ha né capo né coda e non produce interesse. Difatti il regista Dan Mazer fa leva sull’eccessiva stupidità esibita senza mezzi termini, cercando anche di imitare a tratti Una notte da leoni, senza riuscirci.

Immerso in una spring break nella quale succede di tutto, Nonno scatenato è un gioco di coppia (nonno e nipote) che non regge fin dalle prime sequenze e che, sulla distanza, non migliora anzi peggiora. Ciò che vorrebbe essere il trait d’union dell’intera pellicola è la voglia del personaggio interpretato da Robert De Niro di sfogarsi dopo la morte dell’amata moglie e il suo obiettivo (nascosto neanche troppo bene perché ampiamente leggibile dalle prime sequenze) di liberare dalle gabbie matrimoniali il nipote, condizionato nelle proprie scelte dalla fidanzata.

Film che lascia completamente indifferenti e che non provoca nessuna risata liberatoria, Nonno scatenato è scorretto e pruriginoso, è lascivo e malamente sceneggiato; una pellicola che ostenta un Zac Efron imbalsamato e privo di linfa vitale e un Robert De Niro che, a ogni ruga, aggiunge un film terrificante, in cui interpreta quasi sempre lo stesso ruolo (quello dell’attempato ex agente militare). Il risultato è un prodotto che si trascina stancamente fino alla conclusione tra un drink di troppo e un doppio senso irriverente. Insomma un film su cui non c’è nulla da aggiungere, se non sottolinearne la completa inutilità.

Uscita al cinema: 13 aprile 2016

Voto: *

Annunci

2 pensieri su “Nonno scatenato di Dan Mazer: la recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...